domenica 20 marzo 2011

Questione di tecnica.


Qualche giorno fa, mentre uscivo dal garage per andare al lavoro la mia attenzione è stata attratta da una curiosa immagine di alcuni piccioni in fila sul tetto di una costruzione adibita ad autrimessa.
Cosa notate di strano voi? Nulla? Beh... date un'occhiata all'immagine qui sotto.

Ancora nulla?
Ed adesso?


Ma certo, è proprio un gatto! Non sono riuscito a filmarlo (il telefonino è di una lentezza esasperante) ma credetemi che quel felino è di un'astuzia pari a quella del famoso Ulisse.
Imitando i piccioni stava fermo immobile a fissare il punto che anch'essi fissavano per poi muoversi poco alla volta per avvicinarsi alla preda!
Credetemi, uno spettacolo di astuzia animale!
Non so se alla fine la caccia sia andata a buon segno, sono mio malgrado dovuto andare al lavoro ma la tecnica del mimetismo era sublime!

3 commenti:

robydick ha detto...

veramente notevole, ahah!

Alex ha detto...

Quando si dice: "Che tte devi 'nventà ppe magnà!"!
Hihihih...

Lu ha detto...

Ammesso che il gatto sia un vero felino, allora è la perfezione dell'arte della caccia.
Se il gatto è solo gatto in apparenza, come la nostra, notando che non è roba confezionata e immersa in gelatina, li avvicinerebbe facendo le fusa.
Ma credo la prima che ho detto: 'sto gatto ha l' "occhio vivo", come dice l'ispettore Manara!