venerdì 19 febbraio 2010

Che paese di merda!


Il 22 maggio 2008 a Roma, tra via Nomentana e viale Regina Margherita, Stefano Lucidi investì e uccise due giovani sullo scooter, Alessio Giuliani e Flaminia Giordani. Condannato in primo grado a 10 anni per omicidio volontario, la Corte d’assise d’appello di Roma ha ridotto la pena a 5 anni per omicidio colposo.

Ora... sapete perchè gli è stato concesso l'omicidio colposo al posto di quello volontario?
Perchè il suo avvocato è riuscito a convincere chi di dovere che il povero Lucidi non conosceva le gravi conseguenze che la sua condotta poteva provocare.
Io mi domando... ma come, gli avevano ritirato la patente più volte tanto che al momento dell'incidente non ne era in possesso e in più aveva una storia copiosa di multe per essere passato col semaforo rosso incurante delle conseguenze.
Ed adesso mi vengono a dire che lui... non sapeva a che conseguenze poteva portare la sua condotta?
Ma cosa si aspettava che correndo a manetta con la mercedes del padre e passando col semaforo rosso tutti si sarebbero scansati per far passare sua maestà?
Indubbiamente una gran testa di caxxo.
Ma a noi le teste matte piacciono un casino tanto che ne abbiamo diverse in parlamento e, quindi, come non premiare tale personaggio?
Dai, non diamogli più 10 anni ma solamente 5!!!!

Domanda, quanto vale una vita umana? E due vite?
5 Anni? 10?

Chiariamoci, un incidente può succedere a tutti ma questo personaggio ha solamente raggiunto lo scopo che la sua guida e condotta di vita ha generato.
Lui sapeva benissimo cosa rischiava ma se n'è sbattuto le palle ed adesso se l'è cavata con soli 5 anni!

Sapete cosa dico?
Questo è un paese di merda, abitato da persone di merda che scelgono rappresentanti di merda e che come merda vengono trattati.

Ed io mi vergogno di esserci in mezzo.

17 commenti:

robydick ha detto...

c'è un'organizzazione, non ricordo come si chiama, che si batte per avere leggi molto più severe per questi personaggi. qualcosa è stato fatto già per chi guida sotto alcol o droghe, ma dopo quel tragico evento.

Vonetzel ha detto...

Guarda Alex...non puoi che trovarmi completamente d'accordo.
Avevo già espresso il mio pensiero al riguardo in questo post: http://odisseanelweb.blogspot.com/2009/06/fenomenologia-della-lega.html.
Che dire?...decisamente noi Italiani non siamo un gran chè...
E' perfettamente inutile tirare in ballo i soliti motivi di eccellenza (arte,cultura,storia) se poi,di fatto,si vive male,senza giustizia,senza diritti e senza alcuna certezza su nulla.
In passato ho trascorso periodi abbastanza lunghi all'estero:ogni popolo ha i suoi difetti,per carità...tuttavia i miei soggiorni mi hanno sempre più convinto che il "Bel Paese" è il posto ideale per le vacanze.
Si visitano posti meravigliosi,si gode di un clima fantastico,si mangia che è una meraviglia...tutto ciò che rende splendida una vacanza,per l'appunto.
Purtroppo però,la vita reale è fatta di ben altre cose...

Alex ha detto...

Scusate lo sbotto ma quando sento queste cose e quando vedo che a nessuno frega nulla mi prende male.

angely73 ha detto...

Posso dire che non mi stupisco più ormai di come "agisce" la legge italiana.
Purtroppo questo non è nè il primo nè l'ultimo caso che si verifica e gli avvocati trovano sempre una via di fuga per i loro clienti, che "Dio ce ne scampi, non lo sapevano, non volevano, non immaginavano..." eppure il 90% delle volte sono recidivi!
Non sono una che chiude gli occhi quando vede, legge, simili ingiustizie, ma una che spera che prima o poi qualcuno si adoperi veramente (il che è utopico lo so!) per risanare in tutto questo nostro Bel Paese!!!

Vonetzel ha detto...

Non ti scusare per lo sbotto...ce ne fossero!
Se ci incaxxassimo tutti,magari le cose prenderebbero una piega diversa...

Anonimo ha detto...

Ciao, apprezzo che qualcuno parli nel suo blog di fatti come questo dato che non gli si da l'adeguato perso sulle testate nazionali.
Guido auto e moto da quasi 25 anni: mai incidenti...polizza ss. al minimo.

Io credo che la colpa maggiore sia delle leggi presenti, create da politici sempre più preoccupati di farle a maglie larghe per non finirici LORO dentro.
Poi naturalmente ci passano via anche quelli coem questo Assassino (si, questa e la parola giusta).
Ed i giudici devono applicare (anceh se in verità hanno ampli spazi di manovra) tali leggi.

Il fatto già spegato da te è semplice:

Non ha la patente da vari anni (tolta per motivi simili ma non così gravi).
Guida quasi a 100 km orari per spaventare la ragazza con cui aveva litigato.
Sorpassa le auto ferme al semaforo e passa con il ROSSO.
Investe, uccide e non si ferma.
Porta l'auto presso la carrozzeria del padre per far sparire le tracce dell'impatto.
Risulterà positivo ai tet antidroga.

...due ragazzi che passavano con il verde in motorino: morti.

Questa NON E' ASSOLUTAMENTE GIUSTIZIA.
NON è nulla, niente,vuoto.
Ed in questo Paese non c'è d'aspettarsela PIU'.
E questo succede perchè esistono le leggi che i nostri politici fanno, per far accadere questo.
I giudici applicano le leggi esistenti.

Questo è forse un esempio per chi cerca di rispettare le regole come me ?
Ma in fondo io ho oramai dei miei principi rafforzati, non mi servono esempi epr fermarmi al rosso.
Ma chi è molto più giovane cosa vede ?
Quale etica ne coglie ?

Mi spiace dire queste cose, ma è la verità confermata da fatti come questo...e non vedo alcun miglioramento al rigurado.
Sarebbe interessante sapere cosa sarebbe successo in Francia o Germania...

Rudy

Anonimo ha detto...

io spero solo che sia dannato a vita....ma cosa aveva di ''lucido''
quel maledetto quella notte?......
spero che passi le pene dell'inferno come ora i loro genitori....che rabbia a sentire queste cose schifose......

Anonimo ha detto...

questi blog non servono a nulla.. il mondo non cambiera' mai..e tutti inculeranno tutti..state sprecando tempo.. dovreste trovarvi tutti una ragazza e farvi sane scopate invece di scrivere sui pc..segaioli

Anonimo ha detto...

che blog di merda

Anonimo ha detto...

bglog di cacca

Anonimo ha detto...

blog caccoso

Anonimo ha detto...

trovarvi una ragazza no e?

Anonimo ha detto...

spero che nel 2012 venga la fine del mondo sul serio..cosi' cancellera' via dalla faccia dalla terra molta spazzatura umana.. e io mi sacrifichero' volentieri

Anonimo ha detto...

buuuuuuuuuu

Anonimo ha detto...

cu cuuuuuuuuuuuuuuu

Anonimo ha detto...

sputo il rospo..craaaaaaaaaaaaack

Anonimo ha detto...

pataciooooooooomp